11.01.2012 La Biennale ha chiuso i battenti…

Nulla è eterno…Tutte le cose belle finiscono….

Ma nulla si crea, e niente si distrugge…

Questo non è un addio , è solo un arrivederci…

Ad Maiora!!!

 

Annunci

Ultima conferenza dell’iniziativa CentolArte

Stasera alle 18,00 presso il Complesso ex Tabacchificio Centola ci sarà l’ultima conferenza dell’iniziativa CentolArte dal titolo “Lucio Amelio e la contemporaneità”, con il professore Mario Franco (Accademia Belle Arti di Napoli) a tracciare un interessante profilo del noto gallerista napoletano che contribuì a diffondere l’arte in Campania.
Inoltre nel corso della serata saranno proiettati alcuni documentari su Joseph Beuys ed Amelio realizzati dal professore Franco.

Chiusura nelle festività natalizie…

Di seguito indicata la chiusura nelle festività natalizie…

avviso chiusura


Domani penultimo appuntamento CentolaWineArt: presentazione guida Slow Wine 2012 e degustazione vini, non mancare!!!

PRESENTAZIONE GUIDA SLOW WINE 2012

                                                                                            MARTEDÌ 13 DICEMBRE ALLE 18,00

                                                                                                   COMPLESSO EX TABACCHIFICIO CENTOLA, PONTECAGNANO FAIANO

Uno dei cavalli di battaglia di Slow Food, ben prima della nascita della guida Slow Wine, è quello dei Vini Quotidiani, ovvero offrire al consumatore attento e al nostro lettore delle etichette che possano essere comprate senza un esborso economico eccessivo. Questo non significa che si vada a premiare il vino poco costoso, piuttosto il lavoro che è stato affrontato è quello di degustare con la stessa cura e serietà vini che costano 5 o 100 euro e di decidere nelle rispettive categorie quelli che alla fine rispondevano maggiormente a criteri di piacevolezza e di territorialità. Nasce così un affresco molto interessante di etichette dall’ottimo rapporto tra la qualità e il prezzo (169 vini sono all’esordio), che ci piacerebbe potessero essere prese con sempre maggiore frequenza nelle carte dei vini di ristoranti, enoteche e wine-bar. Accade spesso che i vini meno costosi siano invece le seconde, terze o quarte scelte di cantine famose e dal brand ormai rodato. L’obiettivo è di offrire una selezione di vini di assoluta eccellenza, che costano meno di 10 € in enoteca. PROGRAMMA Saluti Ernesto Sica – Sindaco di Pontecagnano Interventi Ferdinando Cappuccio – Presidente Enoteca provinciale di Salerno Luciano Pignataro – Coordinatore Slow Wine Campania-Basilicata-Calabria Coordina Sergio Galzigna – Fiduciario Condotta Slow Food Scuola Medica Salernitana Segue banco di assaggio con le aziende presenti nella guida 2012: Apicella, Casa di Baal, Casebianche, Le Vigne di Raito, Marisa Cuomo, Mila Vuolo, Monte di Grazia, Montevetrano, San Giovanni, San Salvatore, Tenuta San Francesco, Terra di Vento, Tiziana Marino, Viticoltori De Conciliis Ingresso libero. Sarà un modo per farci gli auguri di Natale e presentare il meglio della produzione salernitana agli operatori, ai Soci, agli appassionati del buon bere. Vi attendiamo!


CentolArte, domani appuntamento con i giornalisti della Campania

Nuovo appuntamento, domani alle ore 18, con il ciclo di conferenze di “CentolArte”, iniziativa promossa dall’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Ernesto Sica. Presso l’area dell’ex tabacchificio Centola si discuterà di “Arte contemporanea nello specchio dell’informazione”. Il tema sarà affrontato da giornaliste delle testate campane quali: Renata Caragliano di “Repubblica”; Lucia D’Agostino del “Roma”e Barbara Cangiano de “La Città”. Coordinerà l’incontro Giada Caliendo. Seguirà una visita guidata alla mostra esposta al Centola e curata dal noto critico d’arte Vittorio Sgarbi. Gli altri appuntamenti di CentolArte proseguiranno martedì 27 dicembre (ore 18) con “L’attualità della scultura in Campania” con l’intervento della  professoressa dell’Università di Ferrara Ada Patrizia Fiorillo. Il 2 gennaio prossimo (ore 18) il professore Massimo Bignardi dell’Università degli Studi di Siena interverrà su “L’Arte ambientale nuova realtà del territorio”. L’ultima data di CentolArte sarà quella del 5 gennaio (ore 20,30) sul tema “Lucio Amelio” e la contemporaneità “ con il professore Mario Franco dell’accademia Belle Arti di Napoli. Il ciclo di conferenze è curato dalla Galleria “Il Catalogo” di Salerno.

 

 


Slow Wine 2012, martedì la presentazione della prestigiosa guida all’ex tabacchificio Centola

 Martedì 13 dicembre (ore 18) si terrà il penultimo appuntamento della rassegna enogastronomica “Centola Wine Art” in programma nella splendida cornice del’ex tabacchificio Centola (alle spalle del Municipio) con la presentazione della guida “Slow Wine 2012” , a cura delle condotte Slow Food di Salerno e Monti Picentini e dell’Enoteca Provinciale di Salerno con il patrocinio dell’Amministrazione guidata dal Sindaco Ernesto Sica. Prosegue, dunque, il viaggio tra le cantine del salernitano. Un vero patrimonio a cui l’Amministrazione ha voluto dedicare una serie di appuntamenti affiancati ad incontri con noti chef, quali Don Alfonso Iaccarino ed Heinz Beck. Un excursus che ha interessato gli addetti ai lavori, ma soprattutto la gente comune che nei giorni scorsi ha affollato l’ex tabacchificio Centola. Martedì prossimo sarà il vino il vero ed unico protagonista della rassegna enogastronomica. Si parlerà di questo straordinario prodotto della terra con Ferdinando Cappuccio (presidente enoteca provinciale); Patrizia Della Monica (Slow Food Monti Picentini); Luciano Pignataro (coordinatore campano Slow Food) ed il Sindaco Sica. Coordinerà gli interventi Sergio Galzigna, Slow Food Salerno. Un evento che coinvolgerà le aziende vitivinicole salernitane: San Giovanni; Marisa Cuomo; Casa di Baal; Terra di Vento; Viticoltori De Conciliis; Le Vigne di Raito; Mila Vuolo; Tiziana Marino; Montevetrano; Case Bianche; Reale; San Francesco; Apicella; Monte di Grazia e San Salvatore 1988. “Centola Wine Art” si chiuderà giovedì 15 dicembre (ore 17) con Salvatore De Riso, rinomato pasticcere della Costiera Amalfitana. Sarà a Pontecagnano per presentare la sua ultima pubblicazione culinaria “Dolci in famiglia”. La serata sarà deliziata da degustazioni de “I vini del cavaliere” di Giovanni Di Cuomo di Paestum.


Roma Cronaca di Salerno – 7 Dicembre 2011